Designed by Freepik
Lezioni di filosofia applicata

“Uomini delle caverne” di Gorilla 3

Stavo in archivio a leggere di gente morta nell’800, quando, durante una pausa, mi sono imbattuta in questa conversazione in cui uno spiegava a una che gli uomini non possono piangere perché ai tempi in cui abitavano le caverne e uscivano a caccia dovevano sempre mostrare coraggio sennò poi l’animale li sgamava che erano dei… Continue reading “Uomini delle caverne” di Gorilla 3

GORILLA SAPIENS EDIZIONI

Le risposte di Mastro Intruglia, filosofo efettico e pirronista

Da Gargantua e Pantagruele, Libro III, Capitolo XXXVI Continuazione delle risposte di Mastro Intruglia, filosofo efettico[1] e pirronista (trad. Augusto Frassineti, Gorilla Sapiens Edizioni 2018)   «Voi parlate armonioso come un organo» disse Panurgo, «ma io credo di essere sprofondato nel pozzo tenebroso nel quale, diceva Eraclito, si nasconde la verità. Io non ci vedo un accidente,… Continue reading Le risposte di Mastro Intruglia, filosofo efettico e pirronista

Lezioni di filosofia applicata, Racconti

Freud, rends-moi ma pensée*

Negli scorsi mesi per lenire il peso dei molti discorsi accademici, tornata a casa, ascoltavo le canzoni di Ligabue. E tra le altre ce n’è una che fa “Ridammelo indietro il mio pensiero”. Ora, questo pensiero va inteso nel senso di pensare a qualcuno, e la frase è quindi un’esortazione affinché la mente del protagonista… Continue reading Freud, rends-moi ma pensée*

Lezioni di filosofia applicata

Lezioni di filosofia applicata: Seconda. Del perché a volte l’essere può non essere e il non essere può essere

Poniamo l’esistenza di un sistema semplice basato su tre elementi: un banchetto di libri, un venditore di libri e un cliente. Dove le relazioni sono le seguenti: il venditore è responsabile del banchetto di libri e presumibilmente proprietario dei libri (ma non del banchetto); il cliente è un potenziale acquirente dei libri (ma non del… Continue reading Lezioni di filosofia applicata: Seconda. Del perché a volte l’essere può non essere e il non essere può essere

Lezioni di filosofia applicata

Lezioni di filosofia applicata: Prima. Dove si dimostra che i coinquilini vivono in stato di natura.

Lo stato di natura è, come tutti i fan di Hobbes sanno, il predecessore ipotetico e la contrapposizione logica della società civile, politicamente organizzata. Se si guarda al rapporto tra coinquilini alla luce di questa contrapposizione dicotomica si scoprirà facilmente che è possibile catalogare il “coinquilinaggio” come una forma di convivenza in stato di natura… Continue reading Lezioni di filosofia applicata: Prima. Dove si dimostra che i coinquilini vivono in stato di natura.